martedì 2 dicembre 2008

Escursione ad Eliches Artas con sorprese...

Domenica 30 novembre ha visto protagonisti
una spedizione del CSAD in agro di Oliena
ad Eliches Artas.
In fretta e furia..sabato pomeriggio si organizza
e ci si prepara per l’escursione di domenica...
partecipano Luca Cannas, Damiano, io (Prospero)
e i due veterani del gruppo..il Canu...senza il cane..
.e il Presidente Gianluca S.
Appuntamento in sede per le 8:15 di domenica...
orario come al solito non rispettato...
ma siamo in pochi e l’escursione è breve..quindi tutto ok.
Ad attenderci in sede Gianluca...distribuzione degli attrezzi
ai nuovi speleo e si parte.
Arrivo a Lanaitto e trasbordo
dei presenti su Dimonieddu.
Subito la macchina rende ragione del nomignolo
affibbiatogli arrampicandosi su pendenze da brivido.
Dopo un breve..(mica tanto) trekking di avvicinamento
arriviamo all’ingresso della grotta e qui le sorprese...
il Canu esclama :”...sono senza imbrago”
ed io :”..azz che testa..sono senza casco..porca...!”
Vabè...dopo un atto di dolore si attrezza la breve calata
e si inizia a scendere...c’è chi si ricorda...
chi invece ha bisogno di un refresh sull’uso degli attrezzi..
comunque tutto OK..siamo in grotta...Eliches Artas!
La grotta è praticamente piana...
dopo l’ingresso costituito da una calata di 6-7 metri.
Devo dire che, nonostante la grotta sia piccola...
praticamente due sale, è molto bella..
.resa ancora più interessante dallo stillicidio
a seguito delle piogge dei giorni scorsi.
Belle stalattiti, qualche colonna,
le radici delle Eliches concrezionate...veramente interessanti.
Si arriva in un punto in cui c’è una piccola saletta
dove si possono ammirare una miriade di eccentriche...spettacolo!!
Usciamo dalla grotta verso le 14...giusti giusti per pranzo!...
Pranzo!!???Si si...organizziamo il tutto vicino
ad una casetta dove c’è anche un ovile.
Ci aspetta un buon vino, delle ottime salsicce e del capocollo....sa sua!!
Mangiamo abbondantemente e tra una risata
e una salsiccia si fa tardi...è l’ora del ritorno in sede
dove dopo il caffè di rito ...si va tutti a casa!
Conclusioni:
Bella uscita...dopo il corso ci voleva proprio,
volevo proprio rientrare in grotta...
Buona la compagnia...pochi ma buoni...
Buono il pranzo...il servizio era un po’ scadente...ma abbondante...
Bella la grotta...piccola ma interessante...
il modo migliore per riprendere confidenza con l’ambiente e gli attrezzi...
Peccato per gli assenti....so che presto si rifaranno...magari a Nurachi!

Ciao a tutti
Prospero

8 commenti:

  1. e già Nurachi!finalmente Prospero ha capito lo scopo del corso....forza new speleo..in mano pale,zappe e secchi che c'è ne per tutti!!!questi attestati devono pur esser confermati..
    un bacio a tutti

    MARI

    RispondiElimina
  2. e si... prima che finisca l'anno credo che una nuova bottarella a Nurachi bisognerà darla.....

    RispondiElimina
  3. Si sono proprio curioso di sapere se l'acqua a Nurachi ha fatto il suo corso...chissà se i presagi erano quelli giusti....io proporrei di fare un salto sabato prossimo...nel primo pomeriggio...giusto per vedere un pò!Cosa ne pensate?Aggiungo anche un bicchiere di vino...tanto per essere più convincenti!!
    Prospero

    RispondiElimina
  4. il piccolo chimico2 dicembre 2008 21:33

    ...eh-eh-eh..propongo di fare la cappatina a nurachi a capodanno,giusto così,per cammuffare un pò!!!bette vigu!
    ò PRò.. complimenti per il post..
    leggendo il racconto mi siete sembrati proprioo..và bhè,ve lo dico di persona và..-luc-

    RispondiElimina
  5. questo weekend c'è lo Specus e stiamo organizzando qualcosa insieme. quindi per Nurachi mi piace più l'idea di Luciano a Capodanno. ne parleremo giovedi in riunione

    RispondiElimina
  6. Io vorrei entrare uno di questi giorni di questo fine settimana, cosi cerchiamo di levare (o lavare) ogni dubbio. Nel senso che visto che, tanto lavoro è stato fatto da molti (non tutti) di noi, mi aspetto o un risultato positivo o il definitivo abbandono delle ricerche (traduco: o la và o la spacca)...
    Percio' signori e signore, vecchi speleologi e nuovi ARMIAMOCI DI ATTREZZI E DIAMO UN GRAN COLPACCIO A QUESTO NURACHI!!!!!GRRRR
    bacioni Gianfranco Canu
    PS. porto anche Tex

    RispondiElimina
  7. per quelli più lenti ripeto.. stiamo organizzando il weekend con lo Specus... tutti insieme... io di sicuro a Nurachi non ci sarò questo ponte

    RispondiElimina
  8. Purtroppo non mi è possibile tornare questo fine settimana..altrimenti sarei stata dei vostri riguardo nurachi...date le piogge abbondanti di questo periodo potrebbe essere una buona occasione..sperando che il duro lavoro di tutti sia servito a qualcosa!Forza talpe coraggiose..e miraccomando aggiornatemi Canu in caso andate!
    Un abbraccio MARI

    RispondiElimina

Caro utente, ti ricordo che a fine commento dovrei scrivere il tuo nome. in caso contrario il tuo commento non verrà pubblicato. Grazie