lunedì 28 aprile 2008

Il Raduno di Urzulei visto dai Mazzellini……




Questo è ciò che i “nostri”, partiti alla volta di Urzulei, hanno visto
e vissuto in questa 3 giorni di incontri e dibattiti,
proiezioni e racconti, emozioni e divertimento.


Raduno….. l’incontro di oltre 590 speleologi e non, arrivati da tutta la Sardegna e dalla Penisola, tanti amici che condividono la stessa passione per la Speleologia, che non è solo esplorare e rilevare grotte, la Speleologia è anche vivere forti emozioni insieme, come è successo venerdì sera, quando un’intera comunità di speleo si è commossa nell’ascoltare le parole, rotte dall’emozione, di coloro che furono negli anni ’60 i pionieri delle più importanti esplorazioni dei nostri Sistemi Carsici:



i “Bolognesi”.



Applausi scroscianti hanno accompagnato l’arrivo con la mitica Fiat 600 di quei giovanotti, ora settantenni, che fecero la Storia della Speleologia.
Applausi ed emozioni che li hanno e ci hanno accompagnati mentre con noi condividevano le storie di quelle esplorazioni, con tanti aneddoti divertenti e a volte toccanti, raccontati in prima persona da chi visse quei momenti e oggi li ricorda a noi tutti con lo stesso spirito di allora.

Sabato sera……. Il momento più divertente, più pazzo di tutto il Raduno:
Cento.. forse duecento scalmanati che si agitavano, ballavano, ridevano e cantavano tutti insieme sulle note dei mitici 4x4. Uno spettacolo bellissimo che si è protratto fino a tarda notte grazie anche all’eccellente lavoro di Sekurity svolto da alcuni membri del nostro Gruppo
. Fantastica la performance degli Spanotti canterini,
grande Ermanno, sublimi Paolo e Fabio che iniziavano a suonare terrorizzati da ciò che intuivano sbirciando i nostri striscioni ma che poi venivano travolti dal nostro

affetto e dalla nostra totale pazzia.

Domenica….. Enorme è stato il successo della lotteria curata da Marcello, oltre 3000 biglietti venduti per un numero incredibile di premi.
Purtroppo il cavallo non ha trottato verso Dorgali
quindi cari Soci deponete coltello e forchetta…

L’appuntamento ce lo siamo dati all’anno prossimo, ma stavolta per il Raduno Nazionale e c’è da giurarci… sarà una grandissima festa!

2 commenti:

  1. siamo o non siamo stati mitici!!???

    RispondiElimina
  2. Certo che siamo stati "mitici", spr. perchè la serata l'abbiamo "innescata" noi e i nostri amici "rockettari" dello spano hanno fatto una grande prova..

    RispondiElimina

Caro utente, ti ricordo che a fine commento dovrei scrivere il tuo nome. in caso contrario il tuo commento non verrà pubblicato. Grazie